Bioingegneria della Riabilitazione

La ricerca nell’ambito delle applicazioni della bioingegneria alla riabilitazione è condotta principalmente in collaborazione con il Dipartimento di Biorobotica della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, e si è avvalsa della presenza di dispositivi robotici per la riabilitazione dell’arto superiore e del polso (InMotion2, InMotion 3, MOTORE), e di altri dispositivi per la neuro riabilitazione. A questa attività si è affiancato lo studio della interazione uomo-macchina durante ventilazione meccanica, e lo sviluppo di modelli di tele monitoraggio e tele riabilitazione.

Laboratorio di Bioingegneria della Riabilitazione

Titolo Progetto Responsabile Tipologia Progetto
Utilizzo di un sistema robotico per la riabilitazione dell’arto superiore  di pazienti condanno neurologico in fase sub-acuta e cronica (InMOTION2) (2754/2009) F. Posteraro
S. Mazzoleni
Monocentrico, Spontaneo, Dispositivi/Presidi medici
Studio clinico longitudinale per la riabilitazione del polso in pazienti  emiparetici mediante sistema robotico (InMOTION3) (3919/2013) F. Posteraro/S. Mazzoleni
Monocentrico Spontaneo
Dispositivi/Presidi medici
Studio sham randomizzato controllato per la riabilitazione robotica e stimolazione transcranica a corrente diretta nel  recupero motorio dell’arto superiore nei pazienti post-ictus in fase subacuta (3918/2014) F. Posteraro/S. Mazzoleni Monocentrico, Spontaneo, Dispositivi/Presidi medici
Analisi dell’interazione paziente ventilatore di soggetti con difficoltoso svezzamento dalla ventilazione meccanica invasiva (3340/2011) G. Vagheggini/S. Mazzoleni T Monocentrico, Spontaneo, Dispositivi/Presidi medici
Utilizzo di un sistema robotico per la riabilitazione dell’arto superiore  di pazienti post-ictus in fase sub-acuta e cronica (MOTORE) F. Posteraro/S. Mazzoleni Monocentrico, Spontaneo, Dispositivi/Presidi medici

Leave a Comment

Name*

Email* (never published)

Website